Google+

Celiachia e glutine: 5 miti da sfatare

Celiachia e glutine: 5 miti da sfatare

1) Anche se soffri di celiachia puoi assumere una piccola quantità di glutine senza conseguenze

FALSO. O MEGLIO…briciole celiachia
Attualmente é considerabile gluten-free un cibo contenente meno di 20 ppm (parti per milione) ; secondo questa catalogazione quindi esiste una piccolissima percentuale di glutine anche nei cibi sicuri per i celiaci.
La realtà nel mondo non Sglutinato però é diversa : una sola briciola di pane contiene ben più di 20 ppm di glutine… Non esiste un cibo glutinoso che sia adatto ad un celiaco !

cucchiaio legno celiachia2) E’ sufficiente che un piatto sia preparato con ingredienti senza glutine perché sia adatto a chi soffre di celiachia

FALSO
Non é sufficiente che un piatto sia realizzato solo con ingredienti senza glutine perché sia sicura al 100% per un celiaco : é necessario che sia stato cucinato ed assemblato in un ambiente completamente privo del rischio di contaminazioni. Per esempio non é possibile friggere dei bastoncini di pesce impanati con la farina di mais nello stesso olio utilizzato precedentemente per fritture contenenti glutine, o utilizzare lo stesso mestolo per la pasta di grano e quella gluten free; sono assolutamente da evitare i mestoli in legno che, essendo porosi, assorbono il glutine da altre preaparazioni. Questo é un aspetto importantissimo che viene spesso sottovalutato, sia in famiglia che dai ristoratori.

3) La celiachia é un’allergia alimentareceliachia non allergia

FALSO
La celiachia non é un’allergia o un’intolleranza alimentare, bensì una malattia autoimmune. Chi é affetto da celiachia soffre di danni ai villi intestinali se ingerisce cibi contenenti glutine. Una continuata espsozione al glutine porta anche allo sviluppo di altre malattie autoimmuni.

celiachia non solo infanzia4) La celiachia é una malattia dell’infanzia

FALSO
La celiachia si può sviluppare e manifestare ad ogni età. Una prima diagnosi può verificarsi anche a 60 anni !

celiachia pericolosa

5) La celiachia può essere fastidiosa e dolorosa, ma non é poi così pericolosa

FALSO
I classici sintomi della celiachia sono mal di stomaco, dolori articolari, fatica, mal di testa, rash cutanei e problemi digestivi. é vero, sono dolorosi, fastidiosi, ma di certo superabili. In realtà la celiachia, se non disagnosticata o non trattata, non fa solo venire un bel mal di pancia, ma aumenta sensibilmente il rischio di sviluppare altre malattie autoimmuni, alcuni tipi di cancro, malnutrizione cronica e, nelle donne, può portare alla sterilità.

%d bloggers like this: